21 febbraio 2018

LEZIONI 2018

Filed under: 2017-18 LEZIONI — giacomo.campanile @ 08:59

LA TRASFIGURAZIONE DI Gesù.

SIGNIFICATO DELLA QUARESIMA. LEZIONE MARZO 2018

Come Trovare un Fidanzato. Lezione febbraio 2018

MILANO- PAVIA E LA RELIGIONE. LEZIONE FEBBRAIO 2018

Come Lodare Dio (Cristianesimo). Lezione febbraio 2018

Amore, fidanzamento e matrimonio. Lezione febbraio 2018

QUIZ SULLA DROGA. LEZIONE FEBBRAIO 2018

All’interno del matrimonio “fare l’amore” è come pregare? LEZIONE GENNAIO 2018

Sant’ Antonio Abate 17 gennaio. Lezione

Battesimo di Gesù. Lezione gennaio 2018

SIGNIFICATO DELLA QUARESIMA. LEZIONE MARZO 2018

Filed under: LEZIONI DI RELIGIONE,Senza Categoria — giacomo.campanile @ 08:42

QUARESIMALODE

Risultati immagini per quaresima

SIGNIFICATO DELLA QUARESIMA. LEZIONE MARZO 2018

Quaresima della gioia. 

QUARESIMA di PAPA FRANCESCO. 

20 febbraio 2018

Come Trovare un Fidanzato. Lezione febbraio 2018

Filed under: LEZIONI DI RELIGIONE — giacomo.campanile @ 08:59

Vuoi trovare a breve un fidanzato? Prega Sant’Antonio. Pare funzioni. Parola di Papa Bergoglio. Scherzi a parte pare sia un metodo valido ed efficace, almeno in Argentina, dove le ragazze in età da marito spesso si rivolgono a questo santo. Lo assicura il Papa.

Stare da soli non è mai bello. Non vorresti avere qualcuno che ti tenga per mano?  Se sei in cerca della tua anima gemella, ma non riesci a trovare la tua dolce metà, leggi quest’articolo per alcuni suggerimenti utili che ti aiuteranno a trovare il vero amore

Fai dei nuovi incontri. Prima di trovare un fidanzato, dovrai incontrare dei ragazzi. Puoi cercare di instaurare un rapporto sentimentale con un ragazzo che già conosci, oppure puoi provare a incontrare delle nuove persone.

  • Iscriviti a un club, un’associazione o fai delle attività di gruppo. Potresti praticare uno sport che ti piace, prendere delle lezioni di disegno o unirti a un gruppo di lettura della Bibbia, frequenta un coro o un incontro di preghiera. Così ti verrà facile fare conoscenza con dei ragazzi con i quali hai interessi in comune.
  • Frequenta delle discoteche (di sera o di pomeriggio, come preferisci) e cerca di fare amicizia con persone interessanti. Basta che stai attenta e usi un po’ di buon senso.
  • Trova un gruppo che ti piace su internet. Potrebbe trattarsi di un forum per fan di un telefilm o di un’attività che ti va a genio, o forse un videogioco per giocatori multipli che trovi divertente.
  • 1. Cerca di conoscerli meglio. Quando incontri qualcuno per la prima volta, cerca di approfondire un po’ la conoscenza con questa persona, prima di decidere se volerlo o meno come tuo prossimo ragazzo. Non devi giudicare gli altri dalle apparenze. Cerca di capire se il ragazzo soddisfi i requisiti minimi che ti aspetti da un possibile compagno.
    • È un tipo divertente? Intelligente? Gentile? Decidi che cosa è importante per te, e valuta i suoi pregi e i suoi difetti quando ci parli per la prima volta.
    • 3. Assicurati che non sia già impegnato. Se ha già una fidanzata, è meglio lasciar stare perché andando oltre, faresti soffrire un’altra persona. Non faresti un favore a lui né alla sua ragazza… e nemmeno a te stessa. Se fosse il tuo ragazzo, non vorresti che qualcun’altra cercasse di portartelo via, comportati quindi di conseguenza.
    • 4. Scopri quello che gli altri pensano di lui. Chiedi in giro per saperne di più sul tuo candidato. Se i suoi amici – e soprattutto le amiche – sembrano approvare l’idea che lui possa intraprendere una relazione, ciò sarebbe senz’altro un buon segno. Chiedi agli amici che avete in comune quello che pensano di lui e cerca di conoscere meglio i suoi amici e i suoi colleghi.
      Prendila con calma. Evita di far fretta al tuo nuovo amico, ma ricorda che se non gli piaci per come sei fatta, non vale la pena perdere del tempo cercando di piacergli. Cerca di trovare qualcun altro con cui fidanzarti. Non sperare che lui diventi il tuo ragazzo da un giorno all’altro – dagli del tempo perché impari a conoscerti. Uscite insieme e parlate, tanto per cominciare, e cerca di farlo più frequentemente con il passare del tempo. Rispetta il suo spazio. Di solito, se ci si trova bene insieme e ci si diverte, l’amicizia andrà a solidificarsi automaticamente e viene spontaneo voler trascorrere sempre più tempo insieme. Cerca di non sembrare una ragazza troppo disperata: non metterti a pensare al matrimonio una settimana dopo averlo conosciuto.

      Dimostragli che sei diversa. Basta che ti ricordi di essere te stessa quando parli con lui. Ciò è particolarmente importante se lui è il tipo di ragazzo che è abituato a farsi avvicinare dalle ragazze. È indispensabile che tu ti ponga in modo diverso dalle altre per riuscire a fare colpo. Non devi essere una delle tante, andando a confermare l’idea sbagliata che potrebbe essersi fatto sulle donne. In altre parole, non devi sembrare una che gli sta dando la caccia per via del suo aspetto fisico. Sii unica, divertente e affascinante! Questo significa che dovrai andarci piano e aspettare di averlo conosciuto bene

    • Si disponibile. Non chiuderti in te stessa e non essere scostante. Trova del tempo da dedicargli e fagli capire che sei disponibile a stare in sua compagnia. Sorridi e guardalo negli occhi. Non devi sembrare perfida, arrabbiata o asociale, altrimenti penserebbe che tu non sia ben disposta nei suoi confronti e finiresti con l’intimidirlo.
      • Invitalo a pranzare con te;
      • Sorridi e salutalo con la mano quando v’incrociate o lo noti mentre parla con i suoi amici;
      • Sii gentile anche con gli altri. Fagli capire che sei quel tipo di persona che è sempre disponibile ad ascoltare il prossimo. Sii gentile con tutti quelli che ti circondano, fai loro dei complimenti, non essere maleducata e dimostragli che non mordi.
      • Parla con lui. È importante interagire con lui. Parla con lui quando v’incontrate casualmente e cerca di trovare un motivo per parlarci più spesso. Più parlate, più diventerete intimi e questo è un ottimo modo per costruire un rapporto di amicizia che potrebbe trasformarsi in qualcosa di più.
      • Sii una buona amica. Quando avrete fatto amicizia, assicurati di essere una buona amica per lui. Sii solidale e divertente. Sii una persona che lui ammirerà e della quale potrà fidarsi. La maggior parte dei ragazzi vogliono al proprio fianco una ragazza con la quale hanno molto in comune, oltre all’esserne innamorati. Essere una sua amica intima renderà più facile per te interagire con lui e, per quanto lo riguarda, capirà che ha molto da guadagnare trascorrendo più tempo con te.
      • Cercate di conoscervi meglio. Cerca di conoscerlo come persona. Così facendo, scoprirai se è una persona per la quale val la pena provare dei sentimenti forti. Non deve piacerti tutto di lui, ma devi essere capace di accettare le differenze che ci sono tra di voi senza muovere delle critiche. Non puoi cambiare le persone, quindi è importante che lui ti piaccia così com’è.
        • Discutete di politica, religione, della vostra infanzia e della famiglia, così come pure della scuola e dei vostri sogni per il futuro. Scoprirai che tipo è come persona. Vedi, però, di stare attenta. Discutere in modo accesso su argomenti come la politica o la religione può infiammare gli animi. Fagli capire che sei interessata alla sua vita, ma non invadere la sua privacy.
        • Scopri che cosa avete in comune. È importante che vi piacciano le stesse cose (in modo da connettervi insieme) ma è altrettanto un’ottima cosa che vi siano delle differenze (in modo da sfidarvi a vicenda ad ampliare i vostri orizzonti). Parla con lui e scopri cosa avete in comune.
        • Scopri quali sono le sue intenzioni. Cerca di capire se è ben disposto in generale a intraprendere un rapporto. Forse ha già puntato qualcuna, oppure si è appena lasciato in malo modo e non è pronto per frequentare altre persone. Devi rispettare sia lui, sia i suoi sentimenti e la sua situazione attuale. Non essere troppo invadente se al momento non è in vena di una relazione.
        • Fagli dare il meglio di sé. Tutti vorremmo avere a fianco una persona che ci renda migliori. Questo ci fa sentire bene con noi stessi e ci rassicura sul fatto che possiamo essere delle brave persone, se lo vogliamo. Trasforma questo ragazzo nella migliore versione di se stesso, incoraggiandolo a fare le cose che ama e dandogli lo spazio per farle.
          • Ricorda: non essere condiscendente, non dargli consigli o aiuto indesiderati, e non cercare di cambiarlo in quello che tu vorresti che fosse. Aiutarlo a essere la versione migliore di se stesso significa incoraggiarlo a realizzare i suoi sogni, non trasformarlo nel tuo ragazzo ideale.
          • Dagli il buon esempio per aiutarlo a migliorare. Non criticarlo duramente, quando fa qualcosa di sbagliato. Questo lo farà sentire in modo orribile e inizierà a trovarsi a disagio quando sta in tua compagnia. Quello che dovresti fare, quando fa qualcosa che non ti va a genio, è dare il buon esempio per mostrargli come si dovrebbe comportare. Sicuramente hai il diritto di fargli presente che un suo comportamento particolare non ti è gradito, ma non essere cattiva e non cercare di controllarlo, ma aiutalo a cercare un modo per cambiare positivamente.
          • Cerca sempre di dare il meglio di te stessa. Mostragli che riesci a dare il meglio di te quando sei accanto a lui. Provagli che lui riesce a renderti una persona migliore. Nello stesso modo in cui tu desideri che lui dia il meglio di sé quando sta con te, anche lui desidera la stessa cosa per te. Insegui i tuoi sogni e pratica le attività che ti appagano, includendo anche lui in questa parte della tua vita. Chiedigli dei consigli per aiutarti a cambiare le cose di te stessa che non ti piacciono.
          • Mostrati indipendente. Dai prova della tua indipendenza, psicologica e fisica. Non hai bisogno che lui faccia le cose al tuo posto (anche se farlo sentire utile, qualche volta, non fa di certo male) e che sei in grado di pensare con la tua testa. Così facendo, rafforzi l’immagine che lui ha di te come persona pienamente sviluppata e interessante. Vuole una fidanzata, non una bambola gonfiabile.
            • Non temere di essere completamente onesta circa le tue simpatie e antipatie. Cerca di avere sempre una tua opinione e di non essere sempre d’accordo con lui.
            • Si te stessa. Altrimenti come faresti a capire se gli piaci per come sei fatta per davvero? Se fingi di essere quella che non sei, finirai per sentirti a disagio ogni volta che ti ritroverai in sua compagnia, e questa è l’ultima cosa che dovresti volere. Sentendoti a disagio in sua compagnia, ti sarebbe difficile instaurare un dialogo con lui e, se non riuscite a comunicare, sarà molto difficile far proseguire la relazione.
            • Non avere paura di fare la prima mossa. Se trovi un ragazzo con cui hai molto in comune, non aspettare che sia lui a chiederti di uscire. Se temi di non piacergli e hai paura a chiederglielo, fatti coraggio e fallo comunque. Può essere difficile, ma non ti farà male e hai solo da guadagnarci, in fin dei conti.
              • Lui potrebbe essere timido, quindi potrebbe non voler rischiare un rifiuto chiedendoti di uscire, poiché ti ritiene fuori dalla sua portata.
              • Sii una buona compagna. Cerca di farti una buona reputazione. Se si viene a sapere che sei una fidanzata esemplare, ti sarà più facile trovare un nuovo ragazzo in futuro. Sii divertente, attiva e solidale: una persona gradevole da avere nella propria vita.

12 febbraio 2018

MILANO- PAVIA E LA RELIGIONE. LEZIONE FEBBRAIO 2018

Filed under: LEZIONI DI RELIGIONE — giacomo.campanile @ 09:25

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, sMS

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

L'immagine può contenere: una o più persone

8 febbraio 2018

Come Lodare Dio (Cristianesimo). Lezione febbraio 2018

Filed under: LEZIONI DI RELIGIONE — giacomo.campanile @ 14:51

Come Lodare Dio (Cristianesimo) Video

Scegli di ricevere la grazia del Signore e impara a lodare Dio. Devi capire che solo Dio può portare felicità, sicurezza e speranza nella tua vita. In questo articolo, trovi alcuni esempi pratici su come lodare Dio ai giorni nostri.

Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 1

1. Come pregare

“Oh Dio mio, ti ringrazio di tutti i doni che hai portato nella mia vita dal giorno in cui sono nato fino a oggi. Signore, tu hai il potere di cambiare veramente la mia vita.” Prega Dio perché ti aiuti a sublimare le emozioni negative che provi, cioè: “Sento la tua forza scorrere dentro di me; aiutami a incanalare la mia rabbia (o collera) in azioni meritevoli e pacifiche che glorifichino la tua grandezza.”

Controlla la tua rabbia: “Ti lodo quando provo collera nei riguardi di [qualcosa di malvagio] perché tu possa aiutarmi ad esprimerla in modo costruttivo e con scopi e espressioni amorevoli. Non lascerò che si trasformi in odio o desiderio di vendetta.”

Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 2

2 Rifletti sulla vita di Gesù:

“Esalto il tuo nome per esserti incarnato, per avere scelto di morire sulla croce per espiare i miei peccati e essere risorto permettendomi di condividere con te il dono della vita eterna.”

Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 3

4. Inizia a invocare il nome di Dio:
“Tu sei onnipotente, mio Signore, padre mio!”
Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 5

 

5. Ringrazialo:
“Ti ringrazio per tutte le cose (grandi e piccole) nella mia vita; Mi hai fatto questi doni per il mio bene.” Prova a dire alcune di queste lodi a voce alta.
  • “Ti ringrazio e ti rendo gloria, oh padre, mio Signore, per il dono e la bellezza del creato e per avermi fatto nascere a tua immagine e somiglianza.”

  • Usa il creato per lodare Dio, per esempio:

    “Il cielo e il mare rendono grazia al Signore – lodo Dio con tutto il mio corpo e la mia anima.”

     

  • 7. Accogli il Signore in te quando esprimi il tuo profondo amore nei suoi riguardi.
  • “Eppure tu sei il Santo, siedi circondato dalle lodi d’Israele.”Salmo22:3
  • Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 8
  • 8. Aiuta i tuoi fratelli per lodare Dio come ci insegnò Gesù: ” Tutto quello che avete fatto a uno di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”
  • 9. Pregare Dio seguendo la Sua volontà e lodarlo sono utili al fine di stabilire un rapporto con Lui.
  • Immagine titolata Praise God (Christianity) Step 10
  • 10.

    Tieni un diario dove prendere nota delle tue preghiere perché riceverai la grazia nel constatare i progressi che farai in tutti gli aspetti della tua vita pregando e lodando il Signore.

     

 

  •  

    11. Lodalo anche nei momenti più bui: “Ti lodo, Padre mio, perché so che sarai sempre lì per me, per aiutarmi e darmi pace e conforto. Il tuo piano per noi va oltre la mia comprensione e immaginazione. Lodare te e il tuo braccio che mi protegge mi dà sicurezza.”

     

 

Consigli

  • Loda Dio anche nei momenti difficili per trovare la pace e sentirti appagato.
  • Invece di vivere senza sperare nel futuro, illumina il presente degli altri nel nome di Gesù.
  • Quando ti capita di notare una persona di sesso opposto che trovi attraente pensa: “Io ti lodo, mio Signore, per aver creato [questa persona] così bella!” Questo ti aiuterà a imparare a rispettare di più il piano di Dio. Onora il Signore onorando il suo piano di vivere nel sacro vincolo del matrimonio.
  • Sentiti libero di alzare le mani al cielo in “segno di resa” quando senti di non farcela più oppure in “segno di accettazione” (arrenderti alla volontà del Signore) aprendo le braccia per abbracciare Dio e farti accogliere da Lui.
  • Ammonisci Satana quando egli ti assale con i dubbi, quali: “Riuscirò mai a trovare un fidanzato/una fidanzata o a sposarmi? – oppure – Come farò a pagare le bollette? – o anche – Sto lavorando troppo/poco?” Preoccuparsi non è mai una buona cosa . Le preoccupazioni non devono essere benvenute a casa tua: dopo aver rinnegato l’oscurità della disperazione, voltati verso Gesù per trovare la luce!
  • Un terremoto ha scosso la prigione dov’erano stati torturati e incarcerati Paolo e Sila, e loro hanno continuato a lodare Dio per tutta la notte. Hanno reso omaggio al Signore e le porte della prigione si aprirono. Il carceriere si svegliò e sguainò la spada per uccidersi, pensando che i prigionieri fossero fuggiti. Ma Paolo gli gridò di fermarsi perché erano tutti rimasti. L’uomo prese i due con sé in quella stessa ora della notte, lavò le loro piaghe e subito fu battezzato lui con tutti i suoi. Dio dimora per davvero nelle lodi che gli vengono rivolte. Ciò avvenne a Filippi (Atti 16:12-40).
  • Sviluppa un senso di meraviglia e stupore: ”Tu mi hai donato la bontà, la verità e la bellezza in ogni giorno della mia vita.”
  • Come cristiano, hai un arsenale di lodi a disposizione: la Bibbia ti fornisce materiale a sufficienza nelle Scritture da permetterti di lodare spontaneamente Dio. Le preghiere dei Cattolici alla Santa Sede sono anch’esse lodi al Signore. Le preghiere fatte dai Santi sono stupende e, naturalmente, il sacrificio della santa messa è tra le più alte forme di lodi che esistono in terra!
  • Leggi il “libro dei Salmi” più spesso che puoi per lodi che puoi elevare tu stesso o dalle quali trarre ispirazione. Vivi la vita alla luce del sole, lodando e glorificando il Signore e cantando per lui.

Avvertenze

  • Evita di ripetere e memorizzare senza pensare al reale significato delle parole facendole diventare superficiali.
  • Non diventare presuntuoso perché ti è stato dato il privilegio di lodare Dio. Potresti sempre cadere e devi sforzarti sempre di somigliare a Cristo in tutto quello che fai.
  • Rinnega il dubbio. Dici: “Sia benedetto il Signore. Sempre sia lodato.” Dichiara di essere cristiano “Confido in Cristo nella gioia del Signore.”
  • Lodare il Signore significa vivere secondo le sue leggi; sii veramente e realmente una persona dai modi cristiani.

 

6 febbraio 2018

Amore, fidanzamento e matrimonio. Lezione febbraio 2018

Filed under: LEZIONI DI RELIGIONE,Senza Categoria — giacomo.campanile @ 10:56

Amore, fidanzamento e matrimonio fidanzamentolode amorelode

Risultati immagini per fidanzamento e religione

Immagine correlata

Risultati immagini per fidanzamento religione

Immagine correlata

Powered by WordPress. Theme by H P Nadig